fbpx

Centro dei disturbi Respiratori del Sonno

Centro dei disturbi Respiratori del Sonno


Il Centro di Diagnosi e Terapia dei Disturbi Respiratori del Sonno è una Unità Operativa multidisciplinare che si prefigge di trattare le apnee notturne e il russamento grazie all’azione congiunta di Medici Otorinolairngoiatri, Pneumologi, Odontostomatologi e Anestesisti.

Esami e trattamenti in SSN e in Libera professione
  • Visita ORL
  • Polisonnografia per adulti (Studio del sonno domiciliare che permette la diagnosi della severità delle apnee notturne e del russamento)
  • Trattamento del palato e ugola mediante radiofrequenze previa esecuzione di sleependoscopy (l’Anestesista induce il sonno nel paziente mentre l’ Otorinolaringoiatra controlla le vie aeree con un endoscopio flessibile): intervento diagnostico terapeutico in regime di Day Hospital che permette di capire qual’è la zona delle vie aeree che genera rumore (russamento) e/o si chiude durante il sonno (apnee) e tratta il palato molle e l’ugola per ridurre la vibrazione (rumore, quindi russamento) e la collassabilità (apnee)
Esami e trattamenti solo in Libera Professione
  • Visita Pneumologica
  • Visita Odontostomatologica per oral appliance (dispositivi studiati per ridurre il russamento e e le apnee)
  • Adattamento e fornitura C-PAP (ventilatore notturno per il trattamento delle apnee notturne)
  • Monitoraggio cardiorespiratorio notturno a 4 canali (esame per valutare le apnee nei bambini sotto i sei anni di età)
  • Trattamento chirurgico del russamento e apnee notturne previa esecuzione della sleependoscopy: chirurgia funzionale nasale, chirurgia multilivello per russamento e apnee:trattamento con radiofrequenze palato molle e base lingua, lifting del palato molle con suture autobloccanti (barbed reposition pharyngoplasty), tonsillectomia se sono presenti tonsille molto grosse che chiudono la faringe.
PERCORSO APNEE NOTTURNE

La Sindrome delle Apnee Notturne è una malattia ancora poco conosciuta, nonostante l’elevata incidenza tra la popolazione. Si stima che l’ 80% dei soggetti affetti non ne siano consapevoli, e non vengano quindi trattati. Questa malattia causa una sonnolenza eccessiva durante il giorno con maggiore rischio di incidenti stradali per il colpo di sonno, infortuni sul lavoro, deficit di memoria, ansia, irritabilità e depressione. L’ OSA è inoltre un fattore di rischio per l’ipertensione, l’infarto, l’ictus, il diabete, l’impotenza, le aritmie cardiache, l’insufficienza renale e la BPCO. La mortalità nei pazienti affetti dall’OSAS è aumentata dell’80%.

Per questa ragione, l’Ospedale Koelliker ha deciso di creare un percorso diagnostico-terapeutico dedicato, che inizia con la valutazione Otorinolaringoiatrica o Pneumologica o Odonstomatologica per capire se il paziente ha i sintomi e segni della patologia. Se presenti, dovrà eseguire la Polisonnografia, ovvero il monitoraggio del sonno, che confermerà o meno la diagnosi fornendo indicazioni sulla gravità della patologia e i diversi percorsi terapeutici correlati.
L’ esito della Polisonnografia viene consegnato e spiegato da Specialisti ORL, Pneumologi e Odontostomatologi che illustrano il successivo percorso terapeutico in base all’esito dell’esame.

Prenotazioni

Visite private e in convenzione SSN

Prenotazioni telefoniche:
Centralino: 011 6184487

MART – MERC – GIOV dalle ore 11.30 alle 12.30
VEN dalle ore 14:30 alle 17.30

Segreteria:

Dr.ssa Carla Masolli – email: sonnok@osp-koelliker.it

Dove siamo
Otorino e Pneumologi presso ambulatori  dell’U.O. di Otorino, ala nuova 3° piano (seguire percorso indicato); Dentisti: in OdontOK, 1° piano (seguire percorso indicato).

4

Specialisti

Referente: Dott.ssa G. Preti MD

Medico: Dott. G. Forconi M.D.

Medico: Dott. A. Abrate

Medico: Dott.ssa A. Trisoglio MD


Prenoting koelliker

Scopri come prenotare in modo facile e veloce visite ed esami clinici in pochi secondi, direttamente online da smartphone, tablet e pc!


Scopri di più