Un grande successo per il Centro Disfunzioni Pelviche dell’Ospedale Koelliker

Molti specialisti, tra cui fisiatri, urologi, ginecologi, psicologi, fisioterapisti, dietisti ed infermieri, si sono riuniti nella serata di giovedì 13 giugno per assistere all’evento promosso dall’Ospedale Koelliker insieme al Centro Disfunzioni Pelviche.

Un grande successo per il Centro Disfunzioni Pelviche dell’Ospedale Koelliker

Giovedì 13 giugno si è svolto con grande successo l’evento promosso dal Centro Disfunzioni Pelviche dell’Ospedale Koelliker, intitolato “Centro disfunzioni pelviche Koelliker: saper rispondere attraverso un lavoro condiviso”. Dopo il notevole successo dell’edizione precedente, l’incontro di quest’anno ha visto ancora una volta la partecipazione di numerosi specialisti e professionisti della salute. Il focus dell’evento è stato la condivisione delle conoscenze e delle esperienze nel campo delle disfunzioni pelviche, consolidando ulteriormente il ruolo del Centro come punto di riferimento regionale da oltre 10 anni.

Ad iniziare la serata sono stati il dott. Paolo Tonello, medico chirurgo e direttore del Centro Disfunzioni Pelviche, il quale ha introdotto gli argomenti e i relatori e, successivamente, il direttore sanitario dell’Ospedale, il dott. Domenico Tangolo, il quale ha parlato dell’importanza del PDTA, ovvero i Percorsi Diagnostico Terapeutici Assistenziali. 

In seguito, il dott. Mauro Gatti, specialista in medicina generale, si è focalizzato sull’importanza e il ruolo del medico di medicina generale nella rete regionale delle disfunzioni pelviche, ovvero colui che primo visita il paziente e che dovrà, in un secondo momento, indirizzarlo verso specialista più adatto alle sue esigenze. Il dott. Giancarlo Sarnelli, specialista in diagnostica per immagini, ha discusso l’importanza di correlare i sintomi riportati dai pazienti con le immagini diagnostiche, enfatizzando come questo sia fondamentale per una diagnosi accurata.

Per quanto riguarda il percorso fisiatrico e riabilitativo, si sono susseguiti sul palco il dott. Fabio Massimo Demasi, specialista in fisiatria, e la dott.ssa Deborah D'Ambrogio, fisioterapista, hanno presentato l’approccio diagnostico e terapeutico nel percorso fisiatrico, offrendo esempi pratici e strategie di trattamento. Per concludere la prima parte dell’evento, è intervenuta la dott.ssa Giulia Dedominici, specialista in psicologia e psicoterapia, ha posto l’attenzione sull’importanza di un supporto psicologico nel trattamento delle disfunzioni pelviche.

La seconda parte dell’evento si è focalizzata, invece, sui vari percorsi chirurgici e sui casi clinici. La dott.ssa Elena Cattaneo, specialista in urologia, ha presentato un caso prevalentemente urologico; il dott. Gianluca Gregori, specialista in ginecologia, ha presentato un caso ginecologico e nello specifico la tecnica chirurgica chiamata Pelvic Organs Prolapse Suspension (POPS) e la dott.ssa Elsa Beltrami, specializzanda in chirurgia generale, ha discusso un caso chirurgico. Infine, la dott.ssa Silvia Cornaglia, specialista in chirurgia generale, ha condiviso un caso multidisciplinare.

L’incontro si è concluso con una discussione aperta, "Cosa fareste con questo paziente?", durante la quale i partecipanti hanno avuto l’opportunità di confrontarsi e proporre diverse soluzioni terapeutiche, basate sui casi clinici presentati.

Gallery

Koelliker D'Azeglio
Galileo 18
Corso Galileo Ferraris, 247-255
10134 Torino TO
E-mail: info@osp-koelliker.it

Direttore Sanitario: Dott. Domenico Tangolo

Scarica subito gratis l'app Portale Pazienti Koelliker per prenotare visite ed esami clinici.

Google Play App Store