fbpx

Dettaglio Medico

Stefano Baffigi


Unità Operativa:

Neurologia, Psichiatria e Psicologia

Specializzazione:

TECNICO DI NEUROFISIOPATOLOGIA


Share

Esperienza professionale

2018 - oggi
Tecnico di Neurofisiopatologia
Valutazione di EEG, Potenziali Evocati evento-correlati (cognitivi), Potenziali Evocati nell’adulto.

2017
Ricercatore in ambito sanitario: esecuzione e valutazione di EEG e Potenziali Evocati evento-correlati (P300) in pazienti provenienti dal reparto di Psicologia Clinica e Oncologica U. Presidio Molinette, Torino.

2013 - oggi
Collaboratore didattico nel Corso di insegnamento in Potenziali evocati, modulo didattico: Tecniche di elettrofisiologia e neurofisiopatologia 5 (MED3058B) dall'Anno accademico 2013/2014 per l’Università degli Studi di Torino, Facoltà di Medicina e Chirurgia, Torino.
Attività di complemento alla didattica: Lezioni teorico-pratiche sui Potenziali Evocati evento-correlati (P300, MMN, LLSEPs) e tecniche alternative di registrazione dei Potenziali Evocati a breve latenza (SEPs, VEPs, BAEPs).

2016 - 2017
Tecnico di neurofisiolpatologia di sala operatoria.
Monitoraggio intraoperatorio durante operazioni chirurgiche di scoliosi in bambini e adulti, revisioni di scoliosi e growing rods. Creazione del pannello di monitoraggio, montaggio sul paziente, registrazione in continuo dell'attività elettroencefalografica (EEG) della neurofisiologia somatosensoriale (SEPs) e motoria (MEPs), monitoraggio durante l'applicazione delle viti peduncolari.

2014 - 2017
Tecnico di neurofisiolpatologia specializzato in Terapia Intensiva presso S.C. Neurologia 2 U di concerto con la S.C. Anestesia e Rianimazione 2 Presidio Molinette, Torino.
Valutazione neurofisiologica del coma in fase acuta e subacuta e follow-up in cronico". Esaminatore di esami strumentali neurofisiologici per una valutazione prognostica dei pazienti in stato comatoso e in stato vegetativo. Esecutore di EEG continuo e quantitativo, potenziali evocati somatosensoriali a breve e lunga latenza (SEPs e LLSEPs), potenziali evocati acustici a breve latenza (BAEPs) e cognitivi (P300, Mismatch Negativity, N400).


Istruzione

2018
Master Universitario di I livello in “Analisi Dati per la Business Intelligence e Data Science”
Università degli Studi di Torino

2016
Certificazione in Neurofisiologia Intraoperatoria
Società Italiana di Neurofisiologia Clinica

2012
Laurea in Tecniche di Neurofisiopatologia
Università degli Studi di Torino, Facoltà di Medicina e Chirurgia, Torino
Tesi di laurea: Valutazione prognostica dei potenziali evocati stimolo- ed evento-correlati nel coma, Votazione: 110/110 e lode



QuestionClose
Scopri l’Ospedale dei bambini!