Dettaglio Medico

Dede Cuni


Cardiologia


Share

Istruzione

15/01/2003
Riconoscimento dal Ministero della Salute del titolo di Specializzazione in Cardiologia(DIRP/IV/MSDS/ 03-991 del 07/02/03) dopo aver sostenuto l’esame di cardiologia c/o l’Università La Sapienza.

1993
Laureato ed abilitato all’esercizio della professione di Medico Chirurgo con punti 108/110 c/o l’Università di Torino.




4/03/1992
Dottorato in scienze mediche per decisione del Consiglio dei Ministri d’Albania (n. 2969 della delibera).

1977
Specializzato in Cardiologia con voto massimo c/o l’Università di Tirana.

1973
Laureato in Medicina e Chirurgia con voto massimo c/o l’Università di Tirana.
Esperienza

Da gennaio 1998 sino ad oggi
Libero professionista c/o il servizio di Cardiologia dell’Ospedale Koelliker a Torino.

Da gennaio 1994 sino a gennaio 99
Borsa di studio c/o la Clinica Pinna Pintor a Torino (coautore di alcuni studi sui rischi e la mortalità in cardiochirurgia).

dal novembre 1992 al dicembre 1993
Partecipazione come ricercatore a due protocolli di ricerca.

Dal 1 aprile 1992 fino al 31 dicembre 1993
Frequentazione c/o la Divisione Universitaria di Cardiologia di Torino.

Da gennaio 1978 fino a novembre 1991
Cardiologo c/o l’Ospedale J. Karamitri di Scutari (Albania), gli ultimi due anni primario eletto del dipartimento di Medicina Interna.
Info Aggiuntive

Pubblicazioni:
Studio genetico - epidemiologico sull’infarto miocardico (durato 5 anni, ultimato nel 1990)

I seguenti studi in Italia (come coautore):
  1. Il controllo di qualità in Cardiochirurgia: Arch. Chir.Torac.Cardiovasc. 1997;19:108-111

  2. Modelli di stratificazione del rischio preoperatorio in cardiochirurgia: predizione di mortalità e sopravvivenza. Giornale Italiano di Cardiologia (vol.28, n11-1998)

  3. Predictive Factors of depressive symptomatology one year after cardiac surgery: Europian society of cardiology. August 22-26, 1998, Vienna - Austria

  4. Inaccuracy of four coronary surgery risk - adjusted models to predict mortality in individual patients, European Journal of Cardio thoracic Surgery 21 (2002) 199-204

  5. The impact of quality interventions on health care: comparison of three different methods of risk stratification in cardiac surgery. 13th international conference of the international society for quality in health care. Jerusalem 26-30 may 1996.

  6. Risk Stratification of mortality and morbidity in Cardiac surgery (Synthetic review of the major studies from 1980 to 1995). Fondazione Arturo Pinna Pinto Torino.

  7. Predictive models of mortality in cardiac surgery: Medic 1998 ;6: 185-195.